Vellutata di cannellini e patate

I primi freddi sono arrivati e allora cosa c’è di meglio di un buon piatto caldo fatto da pochi ingredienti semplici e nutrienti? Ecco la nostra ricetta per una vellutata di sicuro effetto, da arricchire con un giro d’olio extra vergine d’oliva a crudo rigorosamente di Bagno a Ripoli…!

INGREDIENTI PER 6 PERSONE
500g cannellini secchi
300 g patate
olio evo di Bagno a Ripoli qb
70 g di stracchino
30 ml di latte
6 fette di pane
rosmarino
pepe
brodo vegetale 1 litro
erba cipollina

PREPARAZIONE

  • Mettere in ammollo per almeno 6 ore i fagioli.
  • Scolare i fagioli dall’acqua di ammollo e bollirli per almeno un’ora.
  • Rosolare le patate tagliate a cubetti in un tegame con un filo d’olio evo, aggiungere i fagioli e iniziare ad allungare con il brodo vegetale per almeno 15 min.
  • Passare tutto con il passa-verdure per eliminare le bucce dei fagioli, parte poco digeribile, poi con un frullatore a immersione per avere una texture più liscia e omogenea e allungare con il brodo per avere una consistenza adeguata.
  • Aromatizzare l’olio evo di Bagno a Ripoli con il rosmarino e poi saltare nella padella con l’olio aromatizzato il pane tagliato a tocchetti
  • Sciogliere  in un pentolino lo stracchino con il latte
  • Servire la crema di cannellini e patate con una spolverata di pepe, erba cipollina, qualche cucchiaino di crema di stracchino e un abbondante “giro” di olio evo di Bagno a Ripoli a crudo.

CONSIGLI

Per una variazione sul tema vi consiglio di sostituire alla crema di stracchino con delle mazzancolle saltate in padella con un tocchetto di burro e sfumate con 1/4 di vino bianco.

Buon appetito!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: